Una buona igiene garantisce una maggiore durata nella lavorazione del pollame

12 Marzo, 2020

L’igiene è un aspetto molto importante della qualità del prodotto nella moderna lavorazione del pollame. La riduzione di batteri come salmonella, Campylobacter e Listeria, che possono causare malattie, è un passaggio fondamentale nel processo di igiene. Altrettanto importante è ridurre batteri come Pseudomonas, che influiscono sulla durata di conservazione di un prodotto.

Il concetto di ostacolo (lavaggio Undine®)

La maggior parte dei processori ha familiarità con il concetto di ostacolo e ha le operazioni impostate in base a questo concetto. Ridurre o eliminare i batteri alla fine di ogni fase del processo in cui i batteri si verificano o sono presenti, questo è l’obiettivo primario. Il momento più efficace per rimuovere i batteri è immediatamente dopo ogni fase di lavorazione, prima che i batteri riescano ad attaccarsi alla pelle o ai tessuti del prodotto. Questo processo richiede solitamente molta acqua ed energia. Tuttavia, la nostra esclusiva tecnologia Undine®, che miscela acqua e aria ad alta pressione, ottiene risultati di pulizia superiori utilizzando fino al 65% in meno di acqua ed energia.

Il concetto di ostacolo nella lavorazione del pollame

Nella lavorazione del pollame, è possibile creare ostacoli (ai batteri) prima e dopo la spiumatura (cioè scottatura, spiumatura), sfiato, apri, Evisceratore e troncatrice. Una lavatrice per polli interna/esterna darà al prodotto la sua pulizia finale completa.

Lavare e bagnare le piume prima di scottarle

Lavare e bagnare le piume prima della scottatura riduce lo sporco e le cariche batteriche nelle vasche di scottatura. La bagnatura delle piume rende la scottatura più efficace nei primi 10-20 secondi dopo l’ingresso nelle vasche di scottatura. Ciò può anche migliorare i risultati complessivi di spiumatura in situazioni in cui i tempi di processo di scottatura e spiumatura sono diventati più brevi a causa dell’aumento della velocità della linea.

Per la spiumatura

ciò significa che subito dopo la spiumatura, prima che i pori della pelle ei follicoli si chiudano di nuovo, batteri come la salmonella possono essere lavati con goccioline d’acqua ad alta velocità come la miscela aria-acqua Undine®. Questa fase di pulizia manterrà anche la macellazione e i ganci EV puliti da piume sciolte e sporco, che potrebbero entrare nel processo di eviscerazione.

Ostacoli di pulizia nel processo di eviscerazione

Nel processo di eviscerazione, è necessario superare gli ostacoli alla pulizia dopo ogni fase del processo EV in cui può verificarsi la contaminazione fecale, ad esempio immediatamente dopo o all’interno del taglio, dell’apriano e dell’Evisceratore. La ricerca mostra che le salmonelle si trovano soprattutto nel raccolto. Pertanto, per combattere le salmonelle, è necessario lavare efficacemente l’interno della carcassa dopo il troncatore. Grazie alle goccioline di aria e acqua ad alta velocità prodotte dalla tecnologia Undine®, la lavatrice interna ed esterna Undine® non ha parti invasive all’interno dei prodotti o alcun contatto con la linea.

Prodotti più puliti portano a meno rifiuti

Presentando prodotti più puliti agli ispettori veterinari, il numero di scarti dovuti alla contaminazione visiva sarà ridotto. Inoltre, così facendo, anche il carico di lavoro dei veterinari sarà ridotto, il quale potrebbe altrimenti diventare un problema quando si cerca di aumentare la velocità e la capacità della linea.

Durata di conservazione più lunga se tutti gli ostacoli sono a posto

Il motivo per cui devono essere presenti tutti gli ostacoli, e per cui l’igiene ottimale in ogni fase è fondamentale, è raggiungere un livello elevato di igiene del prodotto e una bassa carica batterica. Il che a sua volta porta a una durata di conservazione più lunga. Più bassa è la carica batterica all’inizio della catena del freddo, più lunga è la vita allo scaffale a temperature specifiche. Pertanto è fondamentale inserire prodotti puliti nel tunnel di raffreddamento/cella frigorifera.

Non dimenticare di pulire anche le catene

Per mantenere puliti gli animali, è importante pulire anche le catene. Poiché la Listeriosi sopravvive a temperature molto basse, ad esempio nelle linee di raffreddamento e di taglio, è molto importante pulire non solo il macello e i ganci EV, ma anche tutti i ganci di raffreddamento e anche i supporti del prodotto tagliato. Come lavare e pulire i ganci ed i sistemi porta prodotti in linea sarà discusso in un articolo separato sul lavaggio dei ganci e del nastro trasportatore.

Sappiamo qual è la soluzione giusta per te

Vuoi anche migliorare l’igiene e risparmiare sui costi di acqua, energia e personale? Non esitare e mettiti in contatto con noi. Puoi chiamare il +31 (0) 527 745 932. Insieme a te, cercheremo la soluzione migliore. Quindi faremo una proposta, includendo il ROI, il periodo di rimborso e un preventivo.

Trova le nostre soluzioni

per garantire una maggiore durata di conservazione

Torna alla panoramica

Non solo alta pressione

Lava persino i prodotti più delicati!